Commenta per primo

Scelte obbligate, quantomeno in attacco, per Mangia. L'allenatore del Palermo deve fare i conti con un altro forfait, quello inaspettato di Zahavi. Ieri, durante l'amichevole con gli Allievi regionali vinta 14-0, l'israeliano si è accasciato a terra dopo un contrasto: da subito ha fatto il cenno dello strappo. La prima diagnosi parla di 'sospetta distrazione muscolare al bicipite femorale destro'; le sue condizioni saranno rivalutate con tutti i crismi del caso, ma è pacifico che a Parma non ci sarà.

Durante il primo tempo della sgambatura, Mangia aveva provato il tridente con Ilicic, Pinilla e Lores. A questo punto non ci sono dubbi sul loro utilizzo dal 1'. Per il resto, davanti a Benussi ci sarà la solita difesa a quattro con Pisano, Silvestre, Migliaccio e Balzaretti, mentre per il centrocampo i candidati restano Acquah, Bacinovic e Barreto.