Commenta per primo
Bruno Tedino, tecnico del Palermo, parla in vista della sfida con il Carpi: "Dopo 3 mesi di lavoro col Novara abbiamo fatto una partita insufficiente. La colpa è soltanto mia. Non dobbiamo avere alibi ma dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Ed il primo a farlo sono io. Avevo visto lavorare bene la squadra in settimana, per i valori tecnici, fisici e morali espressi. Ero sicuro col Novara di fare una grandissima partita. Anche Nestorovski per rendere al meglio ha bisogno del miglior Palermo. Ci siamo spenti dopo 30', bisogna ripartire dal lavoro fatto in questi 3 mesi. Posavec sta bene, è a disposizione e credo che possa giocare. Per noi è il titolare. Il Carpi è un avversario molto fisico, ha fame. Ma faremo di tutto per portarla a casa. Domani dobbiamo avere la bava alla bocca".