Commenta per primo

Per Radio Rai il rosso a Balzaretti era giusto, il rigore concesso al Siena 'dubbio' e quello non decretato per l'intervento di Rossettini su Bertolo inesistente. Subito dopo, Stadio Sprint ha affibbiato un 6 a Gava, senza fare cenno alle nefandezze commesse dall'arbitro di Conegliano. I tifosi del Palermo, nonché le alte sfere del club rosanero, manco a dirlo non l'hanno presa bene: 'La cosa che mi fa più arrabbiare è l'atteggiamento della Rai che dice che non è successo niente - ha commentato a caldo Maurizio Zamparini a Mediagol.it -. Questo mi fa molta più rabbia di tutto il resto, vuol dire che c'è una cappa di potere che pensa di condizionare i risultati'. Senza contare le parole di Nicchi, secondo cui 'il fallo di Balzaretti era da ultimo uomo e ci stava l'espulsione'.

Più in generale, il patron rosanero critica l'atteggiamento della stampa nazionale, che a suo dire non dedica il giusto spazio alla giornata storta di Gava. Pur sottolineando all'unanimità gli errori marchiani del direttore di gara, La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport e Tuttosport hanno ritagliato solo un piccolo spazio alla tregenda Siena-Palermo. Con grande disappunto della società siciliana, che 'teme' in vista della sfida di domenica contro il Milan, vessato giusto due giorni fa da Romagnoli, assistente di Tagliavento...