220
"Sono pronto per iniziare la mia nuova avventura". Lucas Paquetá saluta il Flamengo e si prepara a sbarcare sul pianeta Milan: acquistato per 35 milioni di euro, il fantasista giocherà domenica la sua ultima partita in Brasile e tramite Globoesporte ha voluto congedarsi dalla squadra che lo ha lanciato: "E' arrivato il momento dei saluti, sono pronto per iniziare la mia nuova avventura. Ringrazio il club per tutto ciò che mi ha dato, ma dopo dodici anni credo sia giunto il momento di partire. Avrò tante cose nella testa nei prossimi giorni, devo riposare e lavorare per preparare bene l'ultima partita. Sarà un arrivederci, non un addio".

E' COMUNITARIO - Da dicembre Paquetá dovrebbe essere a Milano per cominciare ad ambientarsi e intanto si presenta ai rossoneri con un primo regalo: il trequartista lunedì si è sposato con Maria Eduarda Fournier e grazie al matrimonio, rivela Tuttosport, si è scoperto che Paquetá è in possesso anche di passaporto portoghese grazie alle origini della madre Cristiane. Il giocatore dunque è tesserabile come giocatore comunitario, lasciando così al Milan due slot liberi per extracomunitari a gennaio.