Commenta per primo

Prima dell'inizio dell'odierna assemblea in Lega calcio, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi fa il punto sul campionato dei ducali, impegnati nella lotta per non retrocedere.

"Pensavo potesse essere un campionato un pò più sereno - spiega Ghirardi -. Adesso mi aspetto una vittoria contro il Cesena per proseguire il campionato con più tranquillità".

Su Pasquale Marino: "L'allenatore sta lavorando, sa che ha delle responsabilità verso i i tifosi. Come li ho io e come li hanno i giocatori. Se rischia? Siamo tutti a rischio, non pensavo di dover lottare per la salvezza. La squadra non è stata costruita per questo, speriamo di non retrocedere".

"Errori? Forse un campionato sopravvalutato. Ci sentivamo troppo tranquilli dopo l'ottavo posto dell'anno scorso. Pensavamo di ripartire da lì, invece ogni torneo da storia a se, ogni volta si ricomincia da zero - aggiunge il massimo dirigente dei ducali -. Amauri? Sta facendo benissimo, non mi aspettavo fosse così in forma. Con la Fiorentina ha segnato, contro il Milan invece non è mai stato servito".