98
Tra gli anticipi che inaugurano oggi la giornata numero 30 di Serie A, spicca la delicatissima sfida del "Tardini" tra Parma e Milan. Gli emiliani, reduci dal pareggio di Benevento, hanno un disperato bisogno di portare a casa un risultato positivo per alimentare le proprie speranze in chiave salvezza, mentre i rossoneri si affidano ai loro ottimi numeri in trasferta (37 punti conquistati su 42 disponibili) per archiviare la brutta prestazione contro la Sampdoria e rinsaldare il secondo posto in classifica.

D'Aversa ha recuperato Osorio per la difesa ma deve fare a meno di diversi elementi, soprattutto in un reparto offensivo ridotto all'osso: oltre a Karamoh e Inglese, mancheranno ancora Zirkzee e Mihaila, con Gervinho desideroso di riscattare le ultime deludenti apparizioni. Dal canto suo, il Milan ritrova tre pedine importanti per aumentare le opzioni in attacco, coi rientri di Leao, Brahim Diaz e Mandzukic, mentre restano ancora ai box Calabria e Romagnoli. Kalulu dovrebbe vincere il ballottaggio a destra con Dalot, mentre Bennacer viene confermato in cabina di regia al fianco di Kessie e Rebic ritrova una maglia da titolare al fianco di Ibrahimovic.


PARMA-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI


PARMA: Sepe; Conti, Bani, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Kurtic, Hernani; Man, Pellé, Gervinho.

MILAN: Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Arbitro: Maresca

IN TV: Sky Sport 202, 251