75
Tra i sogni dell'Inter per il mercato di gennaio c'è anche Javier Pastore, trequartista del Paris Saint-Germain alla ricerca di una squadra che possa garantirgli continuità di impiego per non perdere il posto nell'Argentina in vista del Mondiale. Intervistato da Mundo Deportivo, il Flaco ha ammesso di essere attratto dalla possibilità di un trasferimento in nerazzurro: "Il mio agente ha avuto alcuni contatti con loro, ma senza raggiungere un accordo. È un club che mi piace molto e andare in Italia è ciò che mi piacerebbe fare se dovessi andarmene dal PSG". 

'SABATINI UN AMICO' - "Walter Sabatini è l'uomo che mi ha portato a Palermo: è un amico, parliamo spesso, ma non c'è niente di più. Ho letto che avrei già detto addio ai miei compagni, ma è una bugia. Ho sempre pensato a fare il meglio che posso per il PSG, nelle ultime partite ho giocato molto e sono felice. Ho ancora un anno e mezzo di contratto qui e sono molto tranquillo. Volevo giocare di più e adesso sta succedendo: queste sono decisioni del mister, io devo fare solo del mio meglio per scendere in campo il più possibile".