21
Pietro Pellegri nei prossimi giorni potrebbe diventare un calciatore del Torino. L'attaccate è seguito con grande attenzione dalla società granata che lo ha individuato come possibile sostituto di Simone Zaza nel caso in cui quest'ultimo dovesse essere ceduto. 

Pellegri al Torino ritroverebbe Ivan Juric, l'allenatore che lo ha fatto esordire in serie A ad appena 15 anni e 9 mesi, eguagliando il record di Amedeo Amadei come più giovane debuttante di sempre del massimo campionato italiano. Pellegri tornerebbe volentieri a lavorare con Juric, in più al Torino c'è anche il padre, Marco Pellegri, che da questa stagione è il team manager della squadra granata.