99
La grande caccia ai talenti è (ri)partita. Da quando l'operazione con l'Inter non si è chiusa, le big sono tornate forti su Pietro Pellegri e Eddy Salcedo, i due gioielli classe 2001 di proprietà del Genoa che li utilizza già in prima squadra. Pellegri ha trovato il primo gol all'Olimpico nel giorno dell'addio di Totti, indelebile; Salcedo ha debuttato ieri con il Grifone tra gli elogi generali e la fiducia di Juric, sempre pronto a lanciare i giovani promettenti. E intanto, fuori dal campo, il Milan e la Juventus si stanno sfidando per assicurarseli.

PRESSING ROSSONERO - In questa settimana, sono previsti nuovi contatti proprio con il Milan protagonista. Ultimata la questione Kalinic e risolte le ultime uscite, Mirabelli con Fassone vorrà concentrarsi anche sull'idea di prendere un prospetto come Pellegri che promette grandi cose: la valutazione del Genoa è alta, ma i rossoneri apprezzano questo centravanti italiano e giovane. E con il Grifone si parlerà anche di Salcedo, in rampa di lancio e pronto a essere inserito nell'affare come sarebbe stato con l'Inter. Il Milan vuole approfondire e irrompe nella corsa, la Juve c'era da tempo: più incontri a giugno ma nessuna fumata bianca, adesso la linea è tornata più attiva che mai, Marotta e Paratici non vogliono mai arrivare secondi sui giovani italiani più brillanti. La sfida è appena iniziata...