Calciomercato.com

  • Perché il Real Madrid deve pagare 25 milioni al Dortmund se vince la Champions

    Perché il Real Madrid deve pagare 25 milioni al Dortmund se vince la Champions

    C'è uno strano incrocio di mercato che unisce Real Madrid e Borussia Dortmund, le due finaliste della Champions League che in estate si sono sedute a tavolino per chiudere l'affare Bellingham: Jude si è trasferito in Spagna per oltre 100 milioni di euro, e partita dopo partita è diventato un intoccabile di Ancelotti. "Se n'è andato Benzema? Non servono sostituti, abbiamo preso Bellingham". In estate c'era chi lo prendeva per matto, ora lo applaude tutto il mondo.

    QUANDO GUADAGNA IL REAL MADRID SE VINCE LA CHAMPIONS - 22 gol e 10 assist in 39 presenze per il centrocampista inglese, mai aveva fatto una stagione del genere in carriera. Jude sarà un osservato speciale il 1° giorno, giorno della finale di Champions: il grande ex può far guadagnare ancora il Borussia Dortmund; paradossalmente, infatti, i tedeschi incasserebbero più soldi perdendo la finale che vincendola. Spieghiamo: negli accordi per Bellingham è stata inserita una clausola secondo la quale in caso di vittoria della Champions il Real dovrà versare nelle casse del Borussia il 30% della cifra spesa, circa 25 milioni.

    QUANDO GUADAGNA IL DORTMUND SE VINCE LA CHAMPIONS - Se invece la squadra di Terzic dovesse vincere la finalissima a Wembley di milioni ne prenderebbe 21: 15,5 dalla Uefa come premio per avere raggiunto la finale, più altri 5,5 come previsto da regolamento per chi vince la coppa. Uno degli affari più importante dell'estate quasi un anno dopo è diventato un paradosso da milioni di euro: se il Borussia Dortmund dovesse perdere la finale di Champions guadagnerebbe di più che vincendola. I risvolti del mercato....

    Commenti

    (3)

    Scrivi il tuo commento

    grandemilan80
    grandemilan80

    Ma che articolo è? Vuoi mettere alzare la coppa dalle grandi orecchie al cielo oppure perdere la...

    • 0
    • 0

    Altre Notizie