Finalmente è arrivato: il primo gol con la maglia dell'Argentina. German Pezzella c'è l'ha fatta: colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo e il giorno sarà indimenticabile. A farne le spese, l'Iraq: "Non è stato facile sbloccare la gara - ha commentato il difensore - stavano lottando alla grande. Con pazienza siamo riusciti a trovare i gol. Molti dei giocatori che sono adesso in Nazionale sono nuovi, dobbiamo lottare ogni giorno per continuare a essere convocati. È stato difficile giocare con questo caldo, ma abbiamo provato a farlo nel modo migliore possibile". Il giocatore della Fiorentina ha dedicato il gol ad Astori, indicando 1 e 3 alla telecamera. La sfida è terminata 4-0: apre le marcature Lautaro Martinez su assist di Acuna, raddoppia Pereyra dopo una magia di Dybala, mentre il sigillo finale lo appone Cervi.