2
Quali sono state le più belle supercar degli anni ’90? Siamo tutti figli di Kit, la vettura-assistente di Michael Knight? Forse, o forse no. Qui una carrellata delle più belle supercar degli anni ’90, che potete gustarvi ovviamente nella fotogallery allegata.

BUGATTI EB110 SUPER SPORT - Nonostante fosse in grado di raggiungere i 300 km/h e avere un V12 quad-turbo, la EB110 Super Sport era confortevole e lussuosa all’interno. È l’antenata di Veyron e Chiron, con le quali condivide l’unione tra velocità pazzesche e lusso.

FERRARI F50 - La F50 occupava quel punto intermedio tra due delle leggende della Ferrari: la F40 e la Enzo. Tuttavia, era ancora maledettamente veloce e, cosa rara, ne furono prodotti solo 349 esemplari.

JAGUAR XJR-15 - La prima auto al mondo interamente in fibra di carbonio, la Jaguar ha realizzato solo 53 esemplari della XJR-15, che aveva un V12 da corsa da 450 CV. Immaginatevi il rombo del motore di questo gioiellino.

JAGUAR XJ220 - Alimentato da un V6 twin-turbo, l'XJ220 sprigionava la potenza di 540 CV. Ha tenuto il record del mondo per la vettura di serie più veloce, fino a quando non è stato battuto dalla McLaren F1.

LAMBORGHINI DIABLO VT - Il Diablo poteva correre oltre 250 km/h grazie ai suoi 543 CV di potenza. La versione VT era Lamborghini, la prima auto a cono AWD V12, una configurazione che rimane oggi un segno distintivo di Lambo. È anche un'auto che ogni bambino ha sul muro della camera da letto.

LOTUS ESPRIT V8 - Esprit V8 ha avuto la fortuna di avere sotto sella 350 cavalli ed un cambio manuale a cinque velocità che ne risaltavano la potenza. Il motore era twin-turbo e il design completamente in alluminio. L'ultima generazione della supercar a forma di cuneo della Lotus.

MERCEDES CLK GTR - Più auto da corsa che da strada, la CLK GTR aveva 604 CV di potenza. Ti sembra costosa? Giusto. A quel tempo il Guinness Book of World Records aveva notato che era la vettura più costosa mai costruita, al prezzo di 1.547.620 dollari.

MCLAREN F1 - La tre posti F1 viaggiava grazie a 627 CV sprigionati da un motore BMW V12. Ha tenuto il record per la vettura di produzione più veloce dal 1993 al 2005 a 271,6 km/h ed è stato infine sconfitto dalla Bugatti Veyron.

PORSCHE 911 GT1 STRASSENVERSION - "Strassenversion" significa "versione stradale" e questa 911 GT1, da 537 CV con bicilindrico a sei cilindri da 3,2 litri, in strada filava via che era un piacere. Ne esistono circa 25 in tutto il mondo, quindi le probabilità di vederne una sono piuttosto ridotte.