113
Paul Pogba e il futuro incerto. Intervenuto in conferenza stampa direttamente dal ritiro della Francia, il centrocampista ex Juve, attualmente al Manchester United, ha risposto anche ad una domanda sul proprio destino: "Mi rimane un anno di contratto, lo sanno tutti. Non ho ancora una proposta concreta per il rinnovo con il Manchester United, non ci siamo seduti ancora con l'allenatore e la dirigenza per discuterne. Ma sono un calciatore del Manchester United. Ora il mio pensiero va a Euro 2020, sono concentrato solo su questo che è il presente. Ho un agente che si occupa di tutto il resto e non ho il numero di Al-Khelaifi (patron del PSG, ndr)".

SUL CASO GIROUD-MBAPPE' - "Le uniche tensioni che ci sono qui sono alla schiena, alle gambe e per queste cose ci sono i fisioterapisti. Francamente, dall'interno, posso dire che non c'è nulla. L'atmosfera è molto bella tra tutti noi, tra Giroud e Mbappé non è successo proprio niente. Quello che è stato detto da Olivier è stato capito male. Kylian è forte, segna e fa tanti assist, è molto altruista, gioca per la squadra. Sarebbe meglio se difendesse di più, Io qui non sento nessuna tensione, niente di niente".