Commenta per primo
Era il 17 ottobre 2010 quanto l'Everton riuscì per l'ultima volta a battere il Liverpool. Dieci anni dopo, sempre il 17 ottobre, i Toffees hanno forse la migliore occasione di riportare su sponda Blue il derby del Merseyside contro il Liverpool. Dopo quattro vittorie in altrettante giornate di Premier League, con primo posto solitario in classifica, la squadra di Ancelotti ci crede, anche se il "cinismo" dei betting analyst premia ancora i campioni in carica (al momento a -3): per il big match di sabato le quote puntano sul «2» di Klopp, a 1,84, in cerca di riscatto dopo l'imbarcata di inizio mese contro l'Aston Villa. All'Everton mancherà invece la carica del Goodison Park in uno dei momenti topici della stagione: i tre punti contro i Reds, dunque, si giocano a 3,85, di un soffio più in basso del pareggio (3,90). Tendenza "bassa" negli scontri diretti tra le due squadre, con l'Under (ora a 2,40), centrato cinque volte nei sei confronti più recenti tra campionato e Fa Cup. Il fronte dei gol, però, stavolta è più bollente che mai, come conferma l'Over a 1,50: all'attacco del Liverpool l'Everton risponde con Dominic Calvert-Lewin, fin qui trascinatore della squadra con sei reti messe a segno nelle prime quattro giornate. La sua firma sulla partita stavolta pagherebbe 1,95, testa a testa con Mohamed Salah, offerto alla stessa quota. I due attaccanti dominano anche le scommesse sul capocannoniere: in questo caso è però avanti l'egiziano, a 5,00, con Calvert-Lewin che insegue a 7,50.