7
Dopo gli anticipi di ieri, si giocano stasera sei partite di Premier League in attesa delle ultime due in programma domani. Su tutte spicca Manchester United-Tottenham, con Rashford che stende l'ex Mourinho, alla prima sconfitta sulla panchina degli Spurs. Il Chelsea di Lampard supera l'Aston Villa: finisce 2-1 grazie ai gol di Abraham e Mount. Blues che consolidano il quarto posto e ritrovano la vittoria dopo due passi falsi. Alle spalle del Chelsea in classifica c'è il Wolverhampton, che vince 2-0 contro il West Ham grazie ai gol di Dendoncker e di Patrick Cutrone. L'ex Milan segna e si emoziona dopo la rete (era entrato in campo da due minuti). Il Leicester, seconda forza del campionato alle spalle del Liverpool, vince 2-0 contro il Watford grazie ai gol di Vardy e Maddison e si porta al settimo successo consecutivo in Premier. Fondamentale vittoria per le Foxes, che restano a 8 punti dalla vetta e a +3 sul City. Il Southampton vince 2-1 il match salvezza contro il Norwich grazie alle reti di Ings e Bertrand.

Alle 21.15, infine, va in scena il derby di Liverpool. La squadra di Klopp ospita l'Everton ad Anfield e consolida il primo posto in classifica. I Reds vincono 5-2 contro i rivali e si portano a 43 punti. Il Leicester dista 8 punti, il Manchester City 11. Una vittoria fondamentale per la squadra di Klopp, che domina la gara dall'inizio alla fine. La sblocca Origi al 6', poi il raddoppio è di Shaqiri a 17'. Al 21', Keane la riapre, ma Origi prima e Mané poi firmano il 4-1. Allo scadere del primo tempo, Richarlison segna il 4-2 per tenere vivo il match. Nel finale, Wijnaldum la chiude: finisce 5-2, coi Reds che restano saldamente in vetta alla Premier.