125
Dopo le gare di venerdì e di ieri, è terminata oggi con tre partite la quinta giornata di Premier League. Hanno aperto alle 15 due sfide: il Leicester di Brandon Rodgers, reduce dal pari in Europa League contro il Napoli, cede ancora in campionato e trova la terza sconfitta in cinque giornate sul campo della sorpresa Brighton, secondo a meno uno dalla vetta, a quota 12: decidono i gol di Maupay, Wellbeck, Vardy e la rete annullata a Ndidi. All'Olympic Stadium di Londra invece arriva Cristiano Ronaldo, reduce da una doppietta all'esordio: il Manchester United, dopo la cocente sconfitta di Berna in Champions, mantiene la vetta vincendo 2-1 contro l'ostico West Ham di David Moyes, fin qui imbattuto: alla rete di Benrahma rispondono il fenomeno portoghese, a quota 3 in due partite, e l'ex Lingard, mentre nel finale De Gea para un rigore al subentrato Noble.