Commenta per primo
Paolo Bertelli, preparatore atletico del Chelsea - entrato ai tempi di Conte, oggi alle dipendenze di Sarri - ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di FirenzeViola.it dopo la vittoria dell'Europa League e, da tifoso della Fiorentina, sulla salvezza arrivata all'ultima giornata: "Che soddisfazione, una grandissima gioia vincere l'EL. Viola? Tu pensa che io sono stato attaccato a Sky Go a vedermi l'ultima partita con il Genoa da quanto ci sentivo. Un'annata così comunque può succedere... Che poi sono andato a vedermi qualche statistica e devo dire che la squadra le occasioni le creava, ma se non riesci mai a segnare allora è normale che ti capiti di subire un gol e magari perdere 0-1. Intanto prendiamo quel che c'è di buono: essersi salvati. Per la mia esperienza dico che passare attraverso queste situazioni negative ti aiuta in futuro, così impari dagli errori per non ripeterli più