Mustafa Cengiz, presidente del Galatasaray, ha parlato a fcnblog.com in merito al futuro di Yuto Nagatomo: "Abbiamo fatto la nostra offerta all'Inter, secondo quanto ci è possibile. Il giapponese era terzo nelle gerarchie nerazzurre. Noi l'abbiamo valorizzato. Nagatomo ha aperto alla nostra ipotesi, ma ci hanno detto che non potevano darlo in prestito e della situazione con l'UEFA. Abbiamo fatto la migliore offerta possibile. Gli italiani sono stati ottimi commercianti da centinaia di anni. Volevano un prezzo molto alto".