1
La corsa per il vertice della Figc era iniziata prima del flop in Brasile, ma ora l'elezione del presidente è diventata di importanza vitale per il futuro del calcio italiano. Dopo le dimissioni di Giancarlo Abete sono diversi i nomi dei candidati, come riporta Agipronews, finiti prontamente sulle lavagne dei bookmaker internazionali: da Demetrio Albertini (2,75) a Carlo Tavecchio (5,00), la sigla Betpassion prende in esame tutte le possibilità, anche se per i quotisti la soluzione più probabile è un nome a sorpresa - il gruppo "Altro" è favorito a 2,00 - al momento non in prima linea nella rosa dei pretendenti. Oltre ad Albertini e Tavecchio, in quota figurano anche Andrea Abodi a 13,00 e Luca Pancalli a 15,00; a chiudere la lista è Francesco Ghirelli a 20,00. LL/Agipro