Commenta per primo
Javier Tebas, presidente della Liga spagnola, è intervenuto durante la trasmissione El Partidazo: "Ci siamo adattati alle circostanze e abbiamo lavorato sui protocolli. Cinque positivi? Ci aspettavamo 25-30 giocatori positivi al tampone, è stata una buona notizia. Martedì ci saranno nuovi test per i giocatori contagiati. Ancora non sappiamo niente, ma tutto dipenderà da eventuali picchi. Speriamo di tornare in campo il 12 giugno".