16
Dopo due mesi in netto crescendo Marco van Ginkel è riuscito a coronare la sua miglior prestazione in rossonero nel migliore dei modi: contro la Roma infatti è arrivato il primo gol con la maglia del Milan, un inserimento rapido e letale ad anticipare De Sanctis e i difensori sul primo palo. Visibilmente soddisfatto della partita, il centrocampista olandese si è presentato ai microfoni di Calciomercato.com in mix zone: "Sì è stata una bella partita, abbiamo mostrato un bel gioco e meritato la vittoria. Sono contentissimo per il gol, ci tenevo".

IL FUTURO E' UN GRANDE PUNTO DI DOMANDA - La scadenza del prestito dal Chelsea però si avvicina e quale sarà la maglia della prossima stagione è ancora un punto di domanda per van Ginkel. Alla domanda se preferirebbe restare al Milan o tornare ai Blues, il centrocampista ha dichiarato: "Ancora non lo so, è una domanda difficile alla quale non so e non posso rispondere ora. Vedremo a fine stagione". I rossoneri sono soddisfatti del rendimento del classe '92 e vogliono provare a convincere Mourinho a concedere un altro anno di prestito, questa volta con diritto di riscatto. Il Chelsea è disposto a privarsi di van Ginkel, ma solo a titolo definitivo e per una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Tutto rinviato a giugno dunque, quando le parti si incontreranno e valuteranno se ci siano i margini per un nuovo accordo.

FA