Commenta per primo
Indagine aperta su Luca Castellini, capo ultrà dell'Hellas Verona, dopo le dichiarazioni radiofoniche in merito agli ululati razzisti a Mario Balotelli.

Lo si apprende da Ansa: "La Procura della Repubblica di Verona ha aperto due fascicoli d'indagine, per l'ipotesi di reato di violazione della legge Mancino sull'istigazione alla discriminazione razziale, in merito alle dichiarazioni radiofoniche di Luca Castellini alla radio dopo Verona-Brescia, e per gli ululati contro Mario Balotelli partiti dal settore 'Poltrone Est' dello stadio Bentegodi. Sulle due vicende, la magistratura scaligera ha acquisito altrettante informative della Digos della Questura, che sono state depositate questa mattina in Procura".