25
Il Milan ha votato Samu Castillejo come ala per Gattuso negli ultimi giorni di mercato. Ma il colpo rossonero poteva essere Quincy Promes, ala classe '92 dello Spartak Mosca che Leonardo seguiva da anni e ha provato davvero a portare in rossonero. Perché nei tanti contatti avviati alla caccia di un esterno da metà luglio, Leo ha strappato anche il sì di questo esterno olandese rapidissimo e con buona qualità. Una trattativa reale, con l'ok del giocatore che ha spinto per andare al Milan come unica strada tra le tante offerte (Roma inclusa) ricevute.

COME E' ANDATA - Perché Promes non veste rossonero? Il vero problema è stato il prezzo: 30 milioni bonus compresi, trattabili. Questa la valutazione fatta dallo Spartak Mosca che non ha fatto sconti, anche in prestito con diritto di riscatto; ma il Milan è riuscito a incastrare l'operazione Castillejo liberandosi anche del 'problema' Bacca che non aveva altre soluzioni. Per questo Leonardo ha scelto un'altra pista, convinto dalle qualità tecniche dello spagnolo ma con Promes sempre in lista. Lui, con il rimpianto Milan. Mai dire mai...