419
Furia Al-Khelaifi a Madrid. Quello che scrive Marca, supportato dai racconti degli inviati della tv spagnola Movistar, ha del clamoroso, il presidente del Paris Saint-Germain avrebbe letteralmente perso la testa nel post partita della sfida di Champions League persa con il Real Madrid. Al fischio finale ha lasciato di corsa la Tribuna Autorità per raggiungere la zona spogliatoi, ha cercato l'area degli arbitri, a suo avviso colpevoli del ko per non aver evidenziato il fallo di Benzema su Donnarumma, urlando e picchiando pugni contro le porte. Per sbaglio sarebbe entrato nella stanza occupata da Megia Davila, ex arbitro, attualmente delegato di campo dei Blancos, per allontanarlo è stato necessario l'intervento di alcune persone, anche di alcuni agenti di polizia. 

'TI AMMAZZO' - L'imbarazzante scena sarebbe stata anche ripresa con lo smartphone da un dipendente del Real Madrid e a questo punto Al-Khelaifi sarebbe corso verso di lui gridando "ti ammazzo", fermato soltanto dalle guardie del corpo. Leonardo avrebbe poi chiesto che le immagini fossero cancellate.