Commenta per primo
Prosegue con altre 8 gare il programma del penultimo turno di qualificazione agli Europei 2020 con le gare dei gironi D, F e J quello dell'Italia che questa sera, da già qualificata, affronterà la Bosnia.

Prima alle 18 le altre due gare con la Finlandia che vince per 3-0 sul Liechtenstein con la doppietta di Pukki e strappa il secondo pass del girone per gli Europei con una gara di anticipo. Sfumano le chance dell'Armenia che cade in casa sconfitta 1-0 dalla Grecia (entrambe non saranno agli Europei)



Sempre alle 18 la Norvegia, quarta del girone F ha tenuto vive per qualche ora le ultime chance di qualificazione centrando una vittoria per 4-0 contro le Far Oer (a secco gli uomini mercato Berge e Haaland), ma la vittoria della Svezia per 2-0 sulla Romania (gol di Berg e Quaison) qualifica i gialloblù e manda i norvegesi agli spareggi. Infine sempre alle 20.45 la Spagna va a valanga 7-0 su Malta e conferma il primo posto nel girone da già qualificati.

Chiude il girone D, ancora senza padrone e qualificati, con la Danimarca che vince su Gibilterra per 5-0 e balza in vetta aspettando lo scontro diretto dell'ultima giornata contro l'Irlanda. Sempre vive le speranze di qualificazione della Svizzera a cui basta l'1-0 targato Itten per battere una Georgia già eliminata e portarsi al secondo posto.