150
Altro giro altra corsa con altre 13 partite valide per il percorso di Qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 delle formazioni Uefa. 

GRUPPO A - Si parte alle 18 con Azerbaigian-Portogallo con i portoghesi che senza problemi si impongono per 3-0 grazie ai gol di Bernardo Silva, l'ex Milan André Silva e Jota e, anche senza Cristiano Ronaldo, si confermano al primo posto del girone. Alla Serbia, invece, non basta il gol di Milinkovic Savic e si fa fermare 1-1 in casa dell'Irlanda non riuscendo a rispondere ai portoghesi che volano a +2 in vetta. 

GRUPPO D - Alle 20.45 la deludente Francia si riscatta, anche con l'esordio di Theo Hernandez e trova una vittoria per 2-0 (doppietta di Griezmann) in casa contro la Finlandia. I francesi consolidano il proprio primo mentre alle loro spalle si ferma ancora la Bosnia che subisce il 2-2 a tempo abbondantemente scaduto dal Kazakistan. 

GRUPPO F - Vince, anzi stravince la Danimarca, che resta imbattuta e fa sei su sei portandosi a 18 punti battendo 5-0 Israele con anche il milanista Kjaer in gol. Ad approfittare della caduta degli israeliani è la Scozia, che vince 1-0 in casa dell'Austria e si piazza al secondo posto.

GRUPPO G - Il big match fra Olanda e Turchia ha invece dell'incredibile perché il dominio Oranje di un Depay da tripletta è netto fin dalle battute iniziale e il 6-1 finale (coi turchi in 10 da fine primo tempo) è lo specchio perfetto di una gara dominata e che porta De Vrij e compagni in vetta alla classifica. A pari punti c'è però anche la Norvegia che fa 5-1 a Gibilterra con tripletta di Haaland e raggiunge gli Oranje in vetta. Solo 0-0 infine fra Montenegro Lettonia.

GRUPPO H - La Croazia ne fa invece 3 alla Slovenia nel big match per la vetta del girone. In gol l'Atalantino Pasalic, l'ex Inter Livaja e il colpo sfiorato dal Milan Vlasic. La Russia però non molla i croati e battendo 2-0 malta tiene la vetta a braccetto. Infine vince anche la Slovacchia di Skriniar che fa 2-0 con Cipro.