Commenta per primo

Il d.s. viola Pantaleo Corvino ha messo sul piatto 9,5 milioni e la comproprietà di Felipe (che, però, ha altre idee...). Il d.g. rossoblù Zanzi ha ascoltato con estremo interesse questa proposta. Senza dimenticare che nella partita c'è sempre il Peñarol (che ha diritto al 30% dell'incasso), va messo nel conto anche il rialzo della Juve. Sinora i bianconeri hanno offerto in cambio giocatori (Almiron e Sorensen) e il Bologna parla più volentieri con i viola. Per ora. Sullo sfondo, infatti, c'è il dialogo proprio tra Juve e Fiorentina per Manuel Vargas. I bianconeri premono per il peruviano e i toscani si muovono sull'uruguaiano proprio in vista della sua partenza. Insomma, la partita a scacchi è solo alle prime mosse.