13
In un lungo comunicato apparso sul sito ufficiale il Real Madrid ha spiegato dettagliatamente la cronistoria dell'affare De Gea-Keylor Navas. Dopo le pesanti critiche mosse ai blancos, e in particolare al presidente Florentino Perez, il club ha risposto ricostruendo quello che è successo ieri prima della chiusura del mercato Spagnolo. 

"In seguito agli eventi accaduti nella giornata di ieri a proposito del mancato passaggio di De Gea al Real Madrid, la società ci tiene a precisa che:

1. Il Manchester United non ha intavolato nessuna trattativa con al Federazione per i diritti federali fino alla mattinata di ieri.

2. Il Real Madrid, nonostante le difficoltà che comporta realizzare un'operazione di questo tipo nell'ultimo giorno di mercato, ha comunque intrapreso le negoziazioni.

3. Ieri mattina il Manchester United ci ha comunicato di aver intavolato la trattativa con i rappresentanti di Keylor Navas.

4. Real Madrid e Manchester United hanno raggiunto in maniera molto rapida un accordo per il trasferimento dei due giocatori.  Dopo la stesura dei documenti contrattuali necessari e al fine di avere il tempo sufficiente per risolvere tutte le pratiche burocratiche, il Real Madrid ha inviato al Manchester United i contratti alle ore 13:39 (orario spagnolo).
5. Il Manchester United, a sua volta, ha inviato i contratti otto ore dopo, alle 21:43 (orario spagnolo), con delle piccole modifiche. Non essendo queste rilevanti, sono state accettate subito dal Real Madrid, con l'intenzione di perfezionare in breve tempo gli ultimi dettagli.

6. Il Real Madrid, ottenute le firme di Keylor Navas e di De Gea, ha inviato al club inglese i suddetti contratti firmati alle 23:32 (orario spagnolo), attendendo dunque di ricevere i documenti finali firmati dal Manchester United.

7. Il Manchester United ha raggiunto l'accordo finale con i rappresentanti di Keylor Navas alle 23:53 (orario spagnolo) ed è in quel momento che il contratto è stato inviato a Navas.

8. Il Manchester United ha inserito i dati dell'operazione di David de Gea nel TMS, ma non quelli di Keylor Navas, alle 00:00 (orario spagnolo). Il Real Madrid ha ricevuto la documentazione completa alle 00:02 e ha tentato di accedere al TMS, ma questo era già stato chiuso.

9. Alle 00:26 (orario spagnolo) il sistema informatico della Fifa TMS ha invitato il Real Madrid a completare l'inserimento dei dati di David de Gea, dato che il termine per l'iscrizione in Inghilterra rimane aperto fino ad oggi. Il Real Madrid ha deciso così di sottoporre il contratto alla Liga de Fútbol Profesional, pur sapendo che i termini sono scaduti.

10. In breve, il Real Madrid ha fatto tutto il necessario, e in ogni situazione, per completare questi due trasferimenti".