Commenta per primo
Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, parla in conferenza stampa alla vigilia del match con il Liverpool, valevole per l'andata dei quarti di finale di Champions League: "Jürgen Klopp è un grande allenatore, mentre il passato non mi interessa - dice, riferendosi alla finale vinta nel 2018 -. La qualificazione è quello che conta e quello che viviamo oggi, la partita di domani". Hazard? 'L'importante è che Eden si senta bene, che sia sereno per il suo ritorno, completamente guarito. L'ultima volta non credo che il suo ritorno sia stato affrettato".

Poi Zidane parla di razzismo dopo le accuse di insulti nei confronti di Mouctar Diakhaby e l'interruzione dell'incontro della Liga di domenica tra Cadice e Valencia: "Queste sono cose serie. Non ero in campo quindi non so esattamente cosa sia successo. Ma sto solo dicendo, ed è la mia sensazione, che riguardo al razzismo, devi davvero avere tolleranza zero".