43
Suso ad oggi non si muove dal Milan. Perché non decolla alcuna trattativa e Marco Giampaolo vuole trattenerlo, tanto che con l'agente Lucci si è già iniziato ad affrontare il tema del rinnovo; poi, se arrivasse da qui al 2 settembre la proposta giusta tutto rimane aperto. Eppure, pochi giorni fa Suso è stato davvero molto vicino al Siviglia grazie a un tentativo del ds Monchi che già un anno fa lo voleva alla Roma. Un ritorno in Spagna che poteva davvero concretizzarsi.


COSA E' SUCCESSO - Da parte di Suso c'è stata un'apertura sulla destinazione; il vero problema è stata la formula del trasferimento, perché il Siviglia avrebbe voluto un prestito con riscatto già fissato mentre il Milan per Suso non fa sconti, tutt'altro, specialmente dopo l'investitura di Giampaolo. Ecco perché è saltata l'operazione, Monchi ha scelto di virare su Rony Lopes del Monaco a condizioni vantaggiose e inserendo anche la cessione di Ben Yedder, affare che blocca ogni chance per André Silva e un ritorno di fiamma nel Principato. Suso resta, il Siviglia ci ha provato con forza...