87
Bryan Reynolds ora è davvero a un passo. Il  terzino destro (20 anni a luglio) dei Dallas dopo un lungo tira e molla ed essere stato vicinissimo alla Juve dovrebbe finire alla Roma. In serata il club giallorosso, direttamente con il presidente Dan Friedkin e suo figlio Ryan, ha formulato l’offerta al club statunitense da 7 milioni più bonus. Reynolds dovrebbe percepire un contratto da circa 800mila euro a stagione.

JUVE BEFFATA? - La Juve - che avrebbe preso il giocatore girandolo al Benevento - rimane così beffata anche se i colpi di scena su questa affare sono sempre dietro l'angolo. A Trigoria contano di chiudere la trattativa entro il fine settimana ed ufficializzare lunedì l'affare nonostante il giallo legato a una presunta positività al Covid (smentita dall’agente) I bianconeri erano quasi sicuri di aver raggiunto l'accordo qualche giorno fa anche perché il 20enne aveva sempre detto di preferire la squadra di Pirlo a quella di Fonseca.  Pur di prenderlo la Juve aveva organizzato l’operazione con il Benevento, avendo speso i suoi visti da extracomunitario in estate per l'altro americano McKennie. E proprio questo passaggio non avrebbe convinto Reynolds. Ora la Juve sembra tagliata fuori. Sembra.