Brutte notizie per Arturo Vidal. Un magistrato di Monaco di Baviera ha condannato il cileno a pagare 800 mila euro (80 rate da 10.000 euro) per aver partecipato il 17 settembre 2017 a una rissa all'interno della discoteca Munich Crowns Club. Nel corso della colluttazione Vidal ed il suo fratellastro Sandrino (condannato invece al pagamento di 18.000 euro) avrebbero picchiato due uomini con colpi alla testa e al corpo, lanciando diversi oggetti. La rissa è stata interamente ripresa da un video di sorveglianza.