125
Il Napoli si prepara alla rivoluzione per quanto concerne la maglia della stagione 2021/2022. La nuova divisa infatti sarà firmata da Armani Ea7, dopo non aver rinnovato il contratto con la Kappa: il presidente Aurelio De Laurentiis ha deciso di puntare su Giorgio Armani, dopo aver scelto la Konami per quanto riguarda la sponsorizzazione del centro sportivo. Un ulteriore passo verso la moda dopo la collaborazione con Marcelo Burlon, con la scelta dello stilista che ha prodotto anche le divise per la nazionale azzurra di Roberto Mancini.

ARMANI, BURLON E LA FIGLIA DI DE LAURENTIIS - A fornire i kit alla società azzurra sarà la figlia di Aurelio, Valentina De Laurentiis, già inserita nel mondo della moda con la propria società: design di Marcelo Burlon County of Milan e produzione di Giorgio Armani, per una totale innovazione dal punto di vista stilistico in ottica divise di gioco. Anche la figlia del presidente dunque entra nel business del club: Armani non incasserà infatti i guadagni derivanti dalla vendita delle maglie, che andranno tutti all’azienda della secondogenita del numero uno partenopeo.