1
Rocco Hunt, rapper italiano, è la voce della pubblicità dell'album Calciatori Panini, presentato oggi a Milano. E, per l'occasione, ha parlato a Calciomercato.com, partendo dal suo corregionale Sebastiano Esposito, stellina dell'Inter: "Nella malasorte che ha avuto l'Inter, là davanti, hanno scoperto un grande talento. Siamo solo all'inizio di questo talento, oltre a essere un ragazzo che viene dal sud è anche un bravo calciatore. Gli auguro il meglio, poi se continuerà ad ascoltare le mie canzoni segnerà ancora di più". 

Immobile quindi ne ascolta tante...
"Ciro ne ascolta così tante che guarda quanti gol ha fatto. Non per qualcosa nei confronti di Belotti, ma Ciro è mio fratello più grande, se fossi io Mancini non avrei ombra di dubbio: Immobile titolare all'Europeo". 

Insigne fatica, quali sono le soluzioni?
"La carriera di un calciatore è come quella di un cantante: ci sono gli alti e bassi, di conseguenza bisogna avere pazienza. Sa fare qualsiasi cosa col pallone, col quale ha cambiato la sua vita e quella della famiglia. Diamogli tempo, anche perché il Napoli non sta attraversando un ciclo positivo. Il Napoli ha avuto come avversaria una Juve quasi imbattibile, bisogna avere pazienza". 
Passiamo alla Salernitana: può essere l'anno per puntare alla promozione?
"Io lo spero. Spero che la mia città abbia qualcosa in più, è una piazza calda, appena arrivano i risultati la piazza si riscalda. Bisogna solo sperare che chi gestisce la società punti al meglio di questa squadra, la mia città è da Serie A. Vedere squadre più piccole fare Serie A e una squadra che in C fa 20mila paganti.... Il calcio del sud, spero, come Salerno e Catania, che ora soffre, possa salire". 

@AngeTaglieri88