133
Altra tegola per Mourinho che dopo Pellegrini perde un altro titolare. Stephan El Shaarawy si è sottoposto a risonanza dopo l’infortunio rimediato ieri, nella gara persa contro il Bologna. L’esame strumentale ha evidenziato una lesione al polpaccio destro: l’attaccante giallorosso sarà valutato nei prossimi giorni ma salterà di sicuro le prossime tre sfide tra cui Roma-Inter di sabato quando mancheranno per squalifica anche Abraham e Karsdorp. ​Oggi a Trigoria il Faraone è stato sottoposto alle prime terapie del caso, ma lo stop dovrebbe durare tre settimane. E' molto probabile quindi che El Shaarawy tornerà in campo solo nel 2022 dopo la sosta natalizia.