3
Il d.g. della Roma Baldissoni ha commentato le decisioni del Giudice Sportivo: “Siamo molto sorpresi, purtroppo non è la prima volta che la giustizia sportiva ci stupisce. Siamo stanchi di fare giurisprudenza, sembra che Garcia sia stato squalificato sulla base di una dichiarazione spontaneamente resa da uno steward del Genoa a fine partita, senza che nessuno lo abbia visto fare quello di cui è accusato. Stiamo sfiorando il grottesco, il nostro tecnico vuole denunciare penalmente questo steward, cosa che sta pensando di fare anche la società. Siamo sempre stati collaborativi, ma se per difenderci dovremo usare la clava lo faremo. A fine partita c’è stato un fitto lancio di oggetti dagli spalti, Strootman è stato colpito da una bottiglia, chiedevamo di estendere il finger per la protezione, gli inservienti dello stadio non potevano farlo e lì è nata un po’ di tensione. E basta. Al Genoa 30mila euro per quello che hanno fatto i suoi sostenitori, noi 20mila euro perché ci siamo rifiutati di dare i cartellini di riconoscimento perché lo steward doveva riconoscere chi, a suo dire, lo aveva strattonato. E noi non ci siamo prestati a questo”.