12
Inizia a prendere forma la Roma disegnata da Mourinho e Tiago Pinto all'indomani della vittoria in Conference League. L'identikit scelto da tempo è quello di un centrocampista di spessore internazionale: Ruben Neves è inavvicinabile, De Paul piace ma bisogna limare sul prezzo. Così resta in prima fila il nome di Doulas Luiz. Chiuso all'Aston Villa dall’arrivo di Kamara, il brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2023 e ha un ingaggio alla portata, da ridurre ulteriormente con il Decreto Crescita. Per far abbassare le pretese dell'Aston Villa potrebbe essere decisivo l'intervento degli agenti del brasiliano, gli stessi di Roger Ibanez e che saranno in Italia nelle prossime ore, anche per incontrare Tiago Pinto. Chi sa che non sia la volta buona.