71
La mossa della Roma riprende quelle già realizzate da Inter e Juventus e servirà a fornire immediata liquidità nelle casse del club giallorosso. La società del presidente James Pallotta ha infatti ufficializzato il lancio sul mercato azionario di un bond da 275 milioni di euro che il club conta di incassare nella sua totalità e in tempi brevi.

L'obiettivo primario di questa manovra, riporta la Gazzetta dello Sport è quello di estinguere il debito da 210 milioni di euro in scadenza con Goldman Sachs sottoscrivendone di conseguenza uno a tassi di interessi molto più convenienti. In più resterebbero in cassa altri 65 milioni di euro utilizzabili nella gestione ordinaria del club e, eventualmente, per finanziare parte delle operazioni di mercato che chiuderanno questa e le prossime campagne di rafforzamento.