Calciomercato.com

Roma: comunque vada sarà un insuccesso

Roma: comunque vada sarà un insuccesso

La lista dei convocati ha regalato la sorpresa dell'ultimo giorno: fuori Rosi per una contusione alla caviglia sinistra souvenir di Roma-Napoli, dentro il rispolverato e fresco di matrimonio Cicinho. Presenti nella comitiva giallorossa volata ieri pomeriggio a Verona anche Bojan, Tallo, Piscitella e Viviani. Assenti gli squalificati (all'ultima giornata di «pena») Osvaldo e Lamela nonché l'acciaccato e imbronciato Stekelenburg. Luis Enrique potrà contare sul ritorno in mezzo al campo di De Rossi e su un Bojan che si è dichiarato abile e arruolabile. «Sto bene - ha scritto sulla sua pagina Twitter - mi sono allenato con il gruppo e sarò regolarmente a disposizione del mister». Sulle fasce dovrebbero esserci Taddei e José Angel, mentre a centrocampo Marquinho e Pjanic si giocano due maglie con Simplicio e Gago. A Trigoria, intanto, si è rivisto Juan. Il brasiliano, rientrato domenica a Roma dal Brasile, si è allenato con il resto della compagnia insieme a Burdisso. Tutti e due, teoricamente, potrebbero essere convocabili per Cesena: si vedrà. Appunti di viaggio: ieri, prima di salire sull'aereo per Verona, la comitiva romanista ha incontrato a Fiumicino un pezzo di storia giallorossa come Giuseppe Giannini. Sul mercato, invece, è stato accostato Musacchio, difensore centrale del Villarreal. Alla Roma, invece, è arrivata una proposta per le amichevoli che ha deciso di disputare al termine della stagione: un doppio appuntamento in Birmania. Ipotesi che a Trigoria non dispiace affatto.

Altre notizie