Shakhtar, Barcellona, Liverpool, CSKA Mosca e Viktoria Plzen. Sono le vittime di Edin Dzeko in Champions League nel 2018: il bosniaco è l’unico calciatore ad aver raggiunto quota 10 gol nell’anno solare insieme a Robert Lewandowski del Bayern Monaco. In campionato le cose in questo inizio di stagione sono andate diversamente, ma dopo il rientro dall’infortunio Dzeko avrà subito la possibilità di riscattarsi. In Champions i tifosi sognano un 2019 altrettanto magico. Magari a partire dalla sfida con il Porto.