Commenta per primo
Mancano solo quattro partite di campionato e presumibilmente una di Europa League alla fine della stagione della Roma, eppure la fiducia che i Friedkin danno a Fonseca è a tempo. La dirigenza non può permettersi che la squadra ceda di schianto, scrive  Il Messaggero. Al momento il tecnico portoghese resta al suo posto, ma se giovedì contro il Manchester si andasse incontro a nuova nuova goleada l'ipotesi traghettatore prenderebbe largo. I nomi papabili non sono molti: Bruno Conti, Morgan De Sanctis, Fabrizio Piccareta e Alberto De Rossi.  . Per quest'ultimo, che sta per chiudere il suo rapporto con i giallorossi dopo quasi 18 anni, accettare non sembra una possibilità. La Roma non ha ancora deciso a chi affidare la Primavera il prossimo anno. Contattati Occhiuzzi e Modesto.