Commenta per primo
Il quarto posto in campionato o la vittoria dell'Europa League: la Roma ha due strade per salvare la stagione, entrambe in salita, ma secondo i quotisti, si legge in una nota, potrebbe regalare maggiori soddisfazioni la campagna continentale. I giallorossi si giocano vincenti dell'Europa League a quota 9,00, mentre l'ipotesi che Pellegrini e compagni riescano a raggiungere una delle prime quattro posizioni in campionato vale ben 10 volte la posta scommessa. Ecco perché la partita di domani contro l'Ajax, l'andata dei quarti di finale, è di vitale importanza per i giallorossi. Giovedì 8 aprile alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam Fonseca e suoi sfideranno la squadra che sta dominando la Eredivisie e che nel match d'andata (considerando anche le molte assenze per entrambe le squadre) è favorita a 2,02, contro il successo dei giallorossi a 3,50. A 3,65 il pareggio. Davanti la Roma si affiderà a Dzeko, che sulla lavagna marcatori si gioca in gol a 2,75, con Pedro, altro giocatore in cerca di riscatto, a 4,00. Quote perfettamente in equilibrio tra le due squadre per quanto riguarda il passaggio del turno, con entrambe le formazioni a 1,85, mentre è ben diversa la situazione negli altri testa a testa. Il Manchester United sfida il Granada e si gioca in semifinale a quota 1,15, contro gli spagnoli a 4,00 volte la posta. L'Arsenal è avanti a 1,30 contro lo Slavia Praga (a 3,25), proprio come il Villarreal, a 1,30 contro la Dinamo Zagabria.