6
Torino-Roma 3-1

Mirante 5,5:
con le sue parate tiene in piedi la Roma nel primo tempo, poi si deve arrendere ai colpi di Sanabria, Belotti e Zaza. Sbaglia in occasione del primo gol del Torino quando valuta male il cross di Ansaldi si fa anticipare dal centravanti paraguaiano del Toro. 

Ibañez 5,5: per la difesa della Roma è una giornata da dimenticare. La prestazione di Ibanez è la meno peggio tra quelle dei difensori giallorossi ma anche lui appare un po’ troppo in difficoltà contro gli attaccanti del Torino. 

Cristante 5: si perde la marcatura di Sanabria in occasione del gol dell’1-1 firmato proprio dall’attaccante paraguaiano del Torino. Già nel primo tempo aveva faticato nel momento di maggiore pressione del Torino. 

Fazio 4: si fa portare via il pallone da Belotti davanti alla propria area di rigore nell’azione del terzo gol del Torino. Un errore da matita blu. Anche in precedenza aveva faticato molto a contenere il Gallo.  

Reynolds 5: è spesso in difficoltà contro Ansaldi che, quando lo punta, lo salta con troppa facilità. Non è un caso che il dell’1-1 nasca proprio da un traversone del calciatore argentino che riesce con troppa facilità a crearsi lo spazio per andare al cross. 

(Dal 30’ s.t. Karsdorp: sv)

Villar 5,5: qualche rara imbucata per i propri compagni e null’altro. Il centrocampista della Roma appare quest’oggi troppo timido in campo. 

(Dal 37’ s.t. Pastore: sv)
Veretout 5: così come Villar, si vede poco in mezzo al campo anche Veretout. Il francese perde il duello con gli avversari. 

(Dal 20’ s.t. Diawara 4: lascia la Roma in 10 negli ultimi minuti per due entrate dure che gli costano due martellii gialli)

Bruno Peres 5,5: si limita alla fase difensiva dove riesce a contenere Vojvoda ma ha qualche problema in più con Singo. In avanti non lo si vede invece praticamente mai nonostante abbia di fronte (almeno inizialmente) un avversario con un passo più lento del suo.

Pedro 6,5: è suo l’assist per il gol di Borja Mayoral che permette alla Roma di passare in vantaggio dopo appena 2 minuti. Lo spagnolo è poi protagonista di qualche buon contropiede che i giallorossi non riescono però a sfruttare al meglio. 

(Dall’1’ s.t. Mkhitaryan 5: non riesce mai a entrare veramente in partita)

Perez 6: con il suo dinamismo mette più volte in difficoltà la difesa del Torino. Entra in tutte le azioni offensive della Roma, orchestrando bene anche alcune ripartenza nel primo tempo che la squadra giallorossa non riesce però a sfruttare al meglio. 

Mayoral 6,5: bravo in apertura di match a sfruttare al meglio l’assist di Pedro e a battere Milinkovic-Savic portando in vantaggio la Roma. Si propone sempre molto in avanti ma non sempre viene servito al meglio dai propri compagni. 

(Dal 30’ s.t. Dzeko: sv)


All. Fonseca 5: la Roma segna subito poi sparisce dal campo e a fare la partita è il Torino. I giallorossi hanno un paio di occasioni in contropiede ma vengono schiacciati della formazione granata che dimostra di avere più fame e voglia.