Calciomercato.com

  • Roma-Lukaku: l'addio è sempre più possibile. L'Arabia Saudita torna alla carica

    Roma-Lukaku: l'addio è sempre più possibile. L'Arabia Saudita torna alla carica

    • Redazione CM
    La storia d'amore fra Romelu Lukaku e la Roma sembra sempre più essere destinata ad esaurirsi nel corso della prossima estate. Mancano ancora due mesi in cui tanto può ancora passare dai suoi gol, come l'importantissima qualificazione alla prossima Champions League, ma anche la conquista dell'Europa League (che passerà dall'Euroderby col Milan) e infine il sempre caro derby di ritorno contro la Lazio in cui manca un successo da troppo tempo, eppure la sensazione si sta trasformando di giorno in giorno in certezza.

    Questa pagina contiene link di affiliazione. Quando sottoscrivi un abbonamento attraverso questi link, noi riceveremo una commissione. Campionato ed Eruopa League, la Roma è in diretta su DAZNGUARDA SU DAZN
    RENDIMENTO CROLLATO - In questo 2024 il suo rendimento è crollato
    con solo 4 gol all'attivo e, da quando c'è De Rossi in panchina, sempre più boa d'attacco e meno finalizzatore. Numeri troppo bassi per il giocatore più pagato della rosa e per cui, per trattenerlo in estate, servirebbe uno sforzo monstre fra costo cartellino e ingaggio. Oggi infatti Lukaku usufruisce ancora dei vantaggi del Decreto Crescita che da gennaio però sono stati aboliti per tutti i nuovi contratti (anche i rinnovi). In sostanza per acquistarlo dal Chelsea serviranno non meno di 43 milioni per il cartellino e non meno di 18 milioni annui al lordo di ingaggio, troppi per le casse giallorosse, soprattutto se non dovesse arrivare la Champions.



    L'ARABIA CHIAMA - E a questo va aggiunto che, sebbene il giocatore si trovi molto bene nella Capitale e non disdegnerebbe una permanenza (ma senza riduzioni d'ingaggio), secondo il Corriere della Sera per lui sono tornate a risuonare le sirene della Saudi Pro League che già la scorsa estate lo aveva tentato e che, sebbene ridurrà di molto gli esborsi rispetto a soltanto un anno fa, oggi cercherà acquisti più mirati e utili ai progetti sportivi delle proprie squadre. E Big Rom, ancora al 100% nella fase top della sua carriera, è sicuramente uno di questi.

    Commenti

    (11)

    Scrivi il tuo commento

    bobDEVIL
    bobDEVIL

    Il problema secondo me non è tanto il club ,il Chelsea non vede l’ora di levarselo di torno dicia...

    • 2
    • 0

    Altre Notizie