21
 "La sua volontà non è la mia", una battuta quella di Tiago Pinto che ieri non è passata inosservata.  La Repubblica spiega che ci sarebbe apertura da parte dei Friedkin ma Totti è ora immerso nel suo progetto e nella sua società di scouting.  Mourinho avrebbe avuto piacere di averlo come collaboratore.  Totti vorrebbe un ruolo decisionale importante, proposta che al momento non è arrivata.