Calciomercato.com

Roma, Mourinho: 'Il mio sogno? Vincere stasera. Non mi interessa della finale dell'anno scorso'

Roma, Mourinho: 'Il mio sogno? Vincere stasera. Non mi interessa della finale dell'anno scorso'

  • 3
José Mourinho, tecnico della Roma, ha parlato al canale olandese Vandaag Inside per parlare del match contro il Feyenoord, che affrontò in Olanda quando allenava il Manchester United: "Ricordo solo che non abbiamo giocato bene. Il Feyenoord invece sì e per questo ci ha battuto. All'Old Trafford abbiamo poi vinto agevolmente (4-0, ndr). Poi, in quella stagione, abbiamo vinto anche l'Europa League, questo è quello che so".

I top club olandesi hanno la stessa concezione del gioco?
"Non lo so. In questa stagione mi sono concentrato solo sul Feyenoord, quindi non posso dire nulla sulle altre squadre".

La finale di Conference League?
"Sembra che qui tutti stiano ancora parlando della finale dell'anno scorso. Sai cos'è? Ho perso tante volte nella mia carriera, 25 anni di vittorie e sconfitte. Non puoi vincere una partita che hai perso. Anche se il Feyenoord dovesse vincere 10-0, non vincerebbe la partita dell'anno scorso. È finita. Non mi interessa più della scorsa stagione. Mi interessa questa stagione e la partita odierna. Affrontiamo una buona squadra, un'ottima squadra. Quindi dobbiamo mostrare il nostro lato migliore, dobbiamo essere molto bravi per raggiungere le semifinali".

Il suo sogno?
"Voglio vincere con il Feyenoord. Questo è il mio sogno. Il sogno della mia carriera. Dopo domenica voglio battere l'Udinese".

Altre notizie