11
Pedro, attaccante della Roma, parla ai microfoni di Roma Tv al termine della partita vinta dai giallorossi 5-2 contro il Benevento: "Tutta la squadra ha giocato bene in una partita difficile. Sapevamo che il Benevento sarebbe stato un avversario complicato da affrontare. Nella ripresa siamo stati bravi a creare molti pericoli, siamo contenti dei tre punti che oggi erano fondamentali. Dobbiamo pensare a vincere il titolo, possiamo vincerlo. Certo, sarà dura contro una squadra come la Juventus, ma dobbiamo provarci. In ogni caso, l'obiettivo primario è la Champions League​".

SULLA CHAMPIONS - “Possiamo arrivare in Champions? Sì certo, mi trovo a mio agio con Dzeko e Mkhitaryan, ma anche con Perez quando entra che oggi ha segnato un grande gol. Sono qui da poco tempo ma sto bene, ho compagni di grande livello e questo mi aiuta molto”.

TANTE PARTITE RAVVICINATE - “Sicuramente è positivo che tutti stiano giocando e prendendo fiducia. Ora ci concentriamo sull’Europa League e poi pensiamo al campionato. Avremo due partite difficili e fisiche contro Milan e Fiorentina, ma faremo il massimo per vincere”.