I rapporti tra Radja Nainggolan e la Roma sono ormai ai minimi storici. Il centrocampista belga è letteralmente imbufalito con il club dopo aver scoperto che da settimane Monchi sta provando a piazzarlo in ogni trattativa. Il belga lo ha scoperto grazie a un dirigente dell'Atletico Madrid, amico del suo agente Beltrami, che avrebbe rivelato al Ninja la strategia della Roma.

DALLA TURCHIA ALL'INTER - Monchi, inoltre, lo avrebbe offerto in passato anche in Turchia: al Besiktas come sostituto di Talisca (all'epoca ancora del club turco) e al Galatasaray. Poi la trattativa con l'Inter e infine la telefonata all'Atletico Madrid. Nainggolan ha saputo tutto mentre era in vacanza e non ha digerito il fatto di essere stato messo all'asta senza sapere praticamente nulla. La decisione della Roma arriva dopo mesi di sopportazione: la dirigenza, infatti, ha chiesto più volte a Radja di limitare alcuni comportamenti fuori dal campo. Ma il belga non ha mai accettato. Al momento la trattativa con l'Inter è quella più vicina alla conclusione.