Serviva una vittoria, ed è arrivata. La Roma piega l'Udinese per 1-0 con un secondo tempo di personalità e voglia e, dopo la vittoria del Milan sulla Lazio, rimane a -1 dal quarto posto della classifica. Protagonista Edin Dzeko, a segno per la prima volta allo stadio Olimpico in questo campionato. Decisivo El Shaarawy, autore dell'assist vincente oltre che di una prova maiuscola. L'Udinese resta invischiata nella lotta per non retrocedere.
Nel primo tempo il ritmo è basso, e l'Udinese è brava a costruire diverse chance sull'asse De Paul-Lasagna. La pioggia torrenziale che si abbatte sull'Olimpico non aiuta le due squadre, che vanno al riposo senza ulteriori sussulti.
Nella ripresa Ranieri inserisce Pellegrini e Florenzi e la Roma cambia marcia. Il forcing dei giallorossi produce diverse occasioni, fino all'invenzione di El Shaarawy: l'ex Milan con un pregevole tocco d'esterno mette Dzeko davanti alla porta, e il bosniaco è freddo nel superare Musso in uscita disperata. Tudor inserisce Pussetto, ma la sua squadra ha esaurito le energie e riesce solo nel finale a creare un pericolo alla porta di Mirante con Teodorczyk. Finisce 1-0, la Roma si prende i 3 punti e il quarto posto, in attesa di un Milan-Lazio decisivo in chiave Champions League.

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI MINO FUCCILLO PER 100° MINUTO