1
Ruben Dias, un nome che non è nuovo. Già, ma perché? Perché è stato nel mirino del Milan a lungo, quindi è passato ora tra le grinfie di Fabio Paratici, che con le situazioni spinose relative a Benatia e Barzagli, oggi vorrebbe assicurarsi un talento dalle automatiche certezze. Il centrale, 21 anni, si è fatto notare per senso della posizione e forza nell'anticipo. Ecco perchè piace.